Bando interventi a favore dei comuni per l’efficientamento energetico degli impianti sportivi natatori e del ghiaccio

A chi è rivolto:

Enti e operatori

Domande dal: 11/07/2022 , ore 12:00

Scade il: 30/09/2022 , ore 12:00

Bando a favore dei comuni per l’efficientamento energetico degli impianti sportivi natatori e del ghiaccio.

Chi può partecipare

Possono partecipare al presente bando i Comuni lombardi e le loro forme associative (Associazioni di Comuni, Consorzi di Comuni nonché Comunità montane), di seguito “Enti beneficiari” in qualità di proprietari e/o gestori di impianti natatori e del ghiaccio ad uso pubblico funzionanti, purché gli stessi siano presenti nell’Anagrafe degli impianti sportivi di uso pubblico esistenti sul territorio lombardo di cui all’art. 7 della Legge Regionale 1 ottobre 2014, n. 26 alla data del decreto di approvazione del bando.

Di cosa si tratta

Il bando è rivolto agli Enti beneficiari lombardi per la realizzazione di investimenti per l’efficientamento energetico degli impianti sportivi natatori e del ghiaccio di proprietà pubblica, al fine di sostenere gli operatori economici che gestiscono i suddetti impianti, i quali, a seguito dell’incremento dei prezzi dell’energia, rischiano il fallimento o l’interruzione dei servizi, favorendo al contempo l’incremento del patrimonio pubblico lombardo.

Dotazione finanziaria

La dotazione finanziaria complessiva del presente bando ammonta a € 32.000.000,00 in base a quanto previsto dalla D.G.R. n. XI/6308 del 26 aprile 2022. Al fine di assicurare un’equa distribuzione delle risorse la dotazione è ripartita a livello provinciale in proporzione al numero di impianti sportivi natatori e del ghiaccio funzionanti ad uso pubblico presenti sui territori provinciali, come da dati dell’Anagrafe degli impianti sportivi presenti alla data del 17 giugno 2022.

Come partecipare

La presentazione della domanda di contributo da parte dell’Ente beneficiario deve avvenire esclusivamente online sulla piattaforma Bandi online all’indirizzo http://www.bandi.regione.lombardia.it attraverso le due fasi e le tempistiche di seguito descritte:

FASE 1: inserimento da parte di un Tecnico della diagnosi energetica e dei dati di riepilogo di cui all’Allegato 1 al presente bando – A partire dalle ore 12:00 dell’11 luglio 2022 e fino alle ore 12:00 del 30 settembre 2022, i Tecnici potranno procedere all’inserimento della diagnosi energetica cliccando in alto sul tasto verde “FAI DOMANDA”.

FASE 2: presentazione della domanda di contributo da parte dell’Ente beneficiario  A partire dalle ore 12:00 del 18 luglio 2022 e fino alle ore 12:00 del 20 ottobre 2022 i soggetti richiedenti aventi le caratteristiche di cui al punto A.3 del Bando, potranno accedere alla piattaforma Bandi online all’indirizzo http://www.bandi.regione.lombardia.it per la presentazione della domanda di contributo.

Potranno presentare domanda di contributo solo gli Enti beneficiari lombardi per i quali risulta precedentemente inserita sulla piattaforma Bandi online la diagnosi energetica, da parte di un Tecnico, attraverso il procedimento di cui alla Fase 1 sopra descritta e per un massimo di tre contributi per investimenti su impianti sportivi natatori e del ghiaccio per ogni Ente beneficiario proprietario.